scrivere racconti? prima leggi questi

Il genere letterario del racconto ha da sempre alterne fortune: periodi in cui funziona molto bene anche a livello commerciale e altri momenti in cui il pubblico  è orientato verso altre letture. Tante volte mi sono trovata a pensare che il talento di un autore si possa evidenziare più dal racconto che dal romanzo.

Il racconto – breve o lungo quando arriva intorno alle 100 pagine (qualcuno direbbe che in questo caso è romanzo breve) – è stata la forma scelta da molti grandi della letteratura e in questo tipo di narrazione hanno dato davvero il meglio. Non è per nulla facile, anzi. Certo, più circoscritto del romanzo. Meno lavoro sulla scrittura? No. Anzi. Il racconto proprio perché si dispiega in meno pagine richiede un’importante efficacia narrativa.

A molte persone che seguo consiglio di partire dalla scrittura dei racconti perché consentono di cimentarsi con diversi generi e costrutti, permettono di mantenere un passo più ritmico, più circoscritto ma non per questo più facile.

Consigliare dei racconti? Sono molti, tantissimi quelli belli. Pensate quanto potete trovare anche per esempio su piattaforme come Wattpad tanto per farvi un’idea soprattutto delle nuove proposte che ci sono in circolazione.

Potresti leggere per esempio alcuni capisaldi del racconto.

La fioraia di Deauville e altri racconti di Simenon: racconti brevi, essenziali, diretti che abituano il nostro orecchio ad uno stile conciso e pulito.

Consiglio anche Sessanta racconti di Dino Buzzati attraverso i quali l’autore ci conduce in diverse ambientazioni e ci coinvolge con lo stile e la narrazione da cui abbiamo sempre molto da trarre.

Un autore che amo molto e che non posso non citare se parliamo di racconti: I quarantanove racconti di Hemingway. Bastano poche, scelte parole a questo autore per centrare il bersaglio, per esprimere una sensibilità che – al di là dell’apparenza – permea ogni racconto.

E anche i Dodici racconti raminghi di Marquez in cui ritroviamo le tematiche care allo scrittore e ci immergiamo nella sua narrazione che diventa racconto corale.

Aggiungo anche  Tutti i racconti di Flannery O’Connor se vogliamo entrare nel mondo che lei ci racconta con grande maestria: una scrittura vivida, quasi tagliente, una grande capacità di gestire il flusso della narrazione e la forma scritta.

Leggere queste pagine raffina senza dubbio la nostra idea di racconto e possiamo misurarci – e così va fatto – con il meglio.

Facebook Comments
Share This