Il mio percorso

La scrittura è la mia prima e immediata passione.

Mi diplomo al liceo classico Marcelline di Milano e mi iscrivo alla facoltà di giurisprudenza dell’Università Statale di Milano dove mi laureo nel ‘92. Agli studi classici devo l’attenzione al testo e alla parola scritta, agli studi giurisprudenziali il senso di valutare ogni cosa sempre da più punti di vista.

Mi occupo di editoria giuridica per anni e nello stesso tempo scrivo recensioni e collaboro con giornali locali. Sogno di occuparmi solo di scrittura e di libri. Frequento la scuola di sceneggiatura cinematografica alla Cinelife di Milano e seguo vari corsi di scrittura creativa. Nel 1999 pubblico con Milesi Editore due racconti illustrati per bambini (“Mirabella va a sciare” e “Wolky Boh, delfino coraggioso”).

Nel 2001 sono tra i vincitori del concorso indetto da Demetra Editore con il romanzo Yogurt (il sottotitolo rapinatore innamorato l’ha voluto l’editore a tutti i costi). Nel 2008 pubblico “L’airone e l’aquila” con La Memoria del Mondo Editrice, un  romanzo che si classifica terzo al Premio Nazionale Dante Graziosi – Terra degli aironi (2010) e terzo al concorso Nazionale Omodei  Zorini di Arona (2010).

Nel 2010 fondo la casa editrice Edizioni Astragalo e la creo la collana “Scrivere con il cuore” che prevede di sostenere – con i proventi della vendita dei libri e dei diritti degli autori – onlus e associazioni ritenute meritevoli . La casa editrice riceve vari riconoscimenti, uno dei più importanti è il premio al valore educativo del nostro lavoro da parte della Camera di Commercio di Novara.

Con la mia casa editrice pubblico – tra gli altri –  poi una serie di libri per ragazzi di cui sono autrice: La profezia della pietra bianca racconto illustrato per ragazzi che sostiene Action Aid;  nel 2011,  Le avventure di Togo & Ringo – Mistero a Croked City a sostegno di ENPA. Nel  2012  Ma in un libro che cosa c’è?

Ho scritto numerosi ebook dedicati alla scrittura e nel 2016 il volume “Il metodo Writing Way – scrivere e pubblicare un libro – 10 regole efficaci”.

L’attività di direttore editoriale e di editor presso le Edizioni Astragalo è un’esperienza che richiede impegno e molta determinazione ma è davvero arricchente.

Mi occupo di attività di formazione nella scuola aventi come tematica editoria, iter di creazione di un libro, scrittura creativa, nuovi linguaggi fino a creare il progetto Be Eucational e poi a stringere una partnership per lanciare questo progetto con Vittoria12 Coworking.

Sono scritta al Registro Nazionale dei Formatori di A.I.F. – Associazione italiana formatori – al num. 470 – consultabile su http://associazioneitalianaformatori.it/-

Come ogni attività anche la mia è in continuo divenire: il cambiamento ci migliora.

Share This